La Sapienza e Tor Vergata nel report QS Ranking by Subject 2023

room chair lot
Photo by Pixabay on Pexels.com

Lo scorso 22 marzo è stata resa nota l’edizione di quest’anno del report QS World University  Rankings by Subject: ecco come si classificano due dei principali atenei capitolini, La Sapienza Tor Vergata.  

Per il Qs Ranking by Subject 2023, sono state prese in considerazione 54 materie, raggruppate in  cinque macro aree tematiche. Tale classifica viene stilata annualmente, per agevolare anche i nuovi  studenti nella scelta tra le diverse università in base alle proprie esigenze. Per l’edizione del 2023,  sono state aggiunte tre nuove materie: Data Science, History of Art e Marketing.  

Per redigere la classifica, vengono analizzati diversi parametri, tra cui la reputazione accademica e quella tra le aziende, le citazioni per paper, l’H-Index su prolificità e impatto delle pubblicazioni e  l’International Research Network.  

Tra i vari atenei italiani presenti nella classifica di quest’anno, si trovano anche due tra le principali  università di Roma, quali La Sapienza e Tor Vergata: ecco come si sono posizionate.  

QS Ranking by Subject, i risultati raggiunti da La Sapienza 

La Sapienza ottiene un ottimo risultato nell’edizione 2023 del QS Ranking by Subject: l’ateneo  capitolino, infatti, si classifica al primo posto al mondo negli studi classici per il terzo anno  consecutivo, con un punteggio di ben 98.7. L’università romana, inoltre, è prima in Italia anche in  altre due aree tematiche, Arts & Humanities e Natural Sciences, al 41° e 44° posto nella classifica  mondiale. La Sapienza si è posizionata tra i primi cinquanta atenei al mondo in ben sette  materie e tra i primi 100 al mondo in altrettante 21 materie

L’Ateneo può vantare anche altri 14 primati nazionali nelle materie riportate di seguito: – Classics & Ancient History (1), 

  • Archaeology (11),  
  • History of Art (17),  
  • Physics & Astronomy (35),  
  • Library & Information Management (43),  
  • History (49),  
  • Psychology (61),  
  • Statistics & Operational Research (fascia 51-100),  
  • Nursing (fascia 51-100),  
  • Theology, Divinity & Religious Studies (fascia 51-100),  
  • Anthropology (fascia 51-100),  
  • Development Studies (fascia 101-120),  
  • Biological Sciences (108),  
  • English Language & Literature (fascia 101-150). 

Pure in una delle materie novità di quest’anno, History of Art, La Sapienza è prima in Italia,  collocandosi al 17° posto tra le università del mondo.  

I risultati ottenuti dall’università di Roma Tor Vergata 

Anche l’università degli studi di Roma Tor Vergata ha ottenuto degli ottimi risultati nella classifica  redatta quest’anno. Rispetto, infatti, alla graduatoria dello scorso anno, è migliorato ancora il  punteggio nella materia Mathematics: l’ateneo rimane comunque al 4° posto in Italia ma guadagna oltre 20 punti nella classifica a livello globale, conquistando il 106° posto.  

Migliora la posizione per Classics & Ancient History: a livello mondiale, infatti, Tor Vergata si  posiziona tra i primi 30 atenei per la materia in questione. Ottima la posizione guadagnata pure per  Physics & Astronomy: l’università di Roma si è classificata 7° in Italia e 144° nel mondo.  

In altre 15 materie Tor Vergata si mantiene stabile rispetto allo scorso anno, assicurandosi  comunque i valori più alti della graduatoria mondiale, con range da 151 a 400. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *